facebooktwitteryoutube
in Soldi - 28 Mar, 2018
by Frangenti Culturali - no comments
Come Guadagnare con le Foto

La fotografia è una forma d’arte, paragonabile alla pittura, alla scultura e che gode di migliaia di appassionati che si dilettano a scattare foto a volte di qualità superiore. Negli ultimi tempi si è compreso come le migliaia di immagini circolanti sul Web abbiamo un valore economico non indifferente. La rete ha fame di notizie e di foto. Le immagini sono indispensabili per riempire gli spazi del Web; anzi su Internet le immagini sono ancora più efficaci del testo, per cui hanno un peso economico a cui si può dare concretezza. Insieme al testo contribuiscono a creare interesse, a colpire il lettore e far sì che si soffermi sul vostro sito web/blog o ci ritorni.

Come guadagnare online con la fotografia?
In rete è possibile trovare siti su cui vendere i propri lavori. Inutile dire che bisogna ovviamente avere la passione per la fotografia e presentare immagini interessanti.

I canali sui quali è possibile vendere le proprie immagini sono necessariamente di due tipi:

Siti su cui è possibile vendere le proprie foto a prezzi bassi. Si tratta di foto pronte all’uso, pagate pochi dollari la cui vendita, più volte, ad agenzie diverse, potrà consentire un buon guadagno.

Siti professionali che accettano solo fotografie di elevata qualità scattate da fotografi professionisti.

I sistemi e i livelli di pagamento si differenziano a seconda dei siti.

Fotolia
Risulta essere un sito ideale per chi vuole iniziare a guadagnare online con la fotografia. Iscriversi è molto semplice ed è gratuito: l’importante è aver raggiunto la maggiore età.

Il compenso ricevuto varia secondo due parametri: la posizione che il fotografo assume nella classifica di Fotolia e la modalità con cui vengono scaricate le foto (in abbonamento o con un sistema di crediti).

Il guadagno varia da

il 25% e il 63% per file venduto tramite il sistema dei crediti

a partire da 0.30 € per file venduto tramite abbonamento. Ci sono poi varie possibilità di vendere i propri lavori in maniera esclusiva o non esclusiva.

Dreamstime
Un sito dove è possibile comprare e vendere immagini. Bisogna dire che Dreamstime accetta solo immagini di qualità che vengono attentamente vagliate. Per ogni vendita effettuata il fotografo riceve un compenso che varia a seconda del numero dei download che la foto riceve. Si tratta dunque di un sistema che sfrutta la popolarità di un immagine per incrementare i guadagni.

L’immagini deve essere propria, deve essere in formato JPEG ed essere RBG.

Shutterstock
Un sito molto noto nel settore vende immagine tramite abbonamento. I fotografi ricevono un buon compenso, rispetto ad altri siti, che varia secondo i guadagni totali.

Se i guadagni sono inferiori a 500 dollari la foto viene pagata 0,25 $, se invece i guadagni vanno dai 3000 ai 5000 dollari totali la foto viene pagata 0,33$, fino ad arrivare ai 0,38$ se i guadagni superano i 10 mila dollari. Il sito è molto severo nella revisione delle immagini

Depositphotos
Un’agenzia che permette di guadagnare online con la fotografia. Si tratta di un’Agenzia in costante crescita, alla ricerca di nuovi collaboratori. I fotografi per ogni foto caricata ricevono una commissione che varia dal 40% al 60%. Anche questo sito assegna un livello al fotografo che si alza a mano a mano che si vendono più foto. Chi invece decide di vendere le proprie foto in maniera esclusiva solo a DepositPhotos può ottenere un guadagno ulteriore: commissioni fino al 60%.

Conclusioni
In generale si può dire che guadagnare online con la fotografia è possibile purché si punti su due fattori chiave: o la qualità o la quantità.

Se si è dilettanti e non si ha un attrezzatura a livello professionale allora ci si può affidare a quei siti che offrono un compenso più basso, ma che non sono severi nella revisione delle foto. In questo caso per guadagnare si deve puntare sulla quantità. Le foto possono essere vendute a più agenzie.

Se invece si vuole puntare sulla qualità allora si può optare per siti che pagano meglio, ma che accettano le foto di livello professionale: il che comporta una serie di requisiti.

Bisogna essere competenti in materia e riuscire a scattare foto che rispondano a criteri di professionalità e possedere un attrezzatura che risponda a questo obiettivo.