facebooktwitteryoutube
in Lavoro - 12 Lug, 2017
by Frangenti Culturali - no comments
Come Diventare Commercialista – Guida

Diciamo subito che essere a tutti gli effetti un dottore commercialista bisogna seguire un iter abbastanza impegnativo. Ma questo non deve indurci a non provarci, anzi come vedremo studiando odo efficace si possono avere grandi risultati in questo campo.
Innanzi tutto dobbiamo dire che il Commercialista è una figura professionale occupata nel campo commerciale, tributario, finanziario ed economico. Per una descrizione completa dei compiti è possibile vedere questa guida sul commercialista su questo blog.

Detto ciò vediamo insieme cosa intraprendere per svolgere questa professione.
Subito dopo aver terminato gli studi superiori bisogna iscriversi alla facoltà di Economia e Commercia nell’università da te più vicina o preferita. Il corso prevede quattro anni da seguire in modo meticoloso svolgendo in modo ottimale gli esami che di volta in volta sono previsti.

In questo modo non perderemo anni inutilmente mettendo a rischio la nostra carriera universitaria.
Dopo aver conseguito la laurea bisogna svolgere la pratica professionale in uno studio commercialista che ha durata di tre anni.

Prima di iniziare tale periodo dovremo recarci all’Ordine professionale e scriverci nella lista dei praticanti. alla fine del periodo di pratica previsto, bisogna nuovamente ritornare all’Ordine professionale e consegnare la certificazione di compimento del periodo di pratica.
Ancora dovremo fare un ultimo sforzo preparandoci per l’esame che sosterremo per l’abilitazione alla professione.
In genere essa è formata da tre prove scritte , dalle quali una sarà di carattere pratico, ed una prova orale.

Il punteggio per superare tale prove sarà per ognuna di essa di 6/10.
Dopo saremo a tutti gli effetti dei Commercialisti.