facebooktwitteryoutube
in Banca - 28 Feb, 2016
by Frangenti Culturali - no comments
Come Funziona l’Estratto Conto

L’estratto conto è un documento, inviato dalla banca, nel quale il titolare di un conto corrente può ritrovare tutte le operazioni effettuate sul suo conto, in un determinato periodo di tempo.

Si compone di tre parti: l’elenco dei movimenti, il riassunto a scalare, gli elementi per il conteggio delle competenze e il riepilogo.

Si può decidere di ricevere l’estratto conto ogni mese, ogni tre mesi, ogni sei mesi o una volta all’anno.

Al 31 dicembre si calcolano all’attivo gli interessi maturati in favore del correntista e al passivo la ritenuta fiscale sugli interessi attivi.

Si calcolano poi le spese per tutti i movimenti fatti durante l’anno, le spese di amministrazione, eventualmente quelle di chiusura e gli eventuali interessi debitori sullo scoperto.