facebooktwitteryoutube
in Investimenti - 28 Ago, 2017
by Frangenti Culturali - no comments
Ipo – In Cosa Consiste

La sigla “Ipo” è l’acronimo di Initial Public Offering, traducibile in italiano con il termine di “offerta pubblica iniziale”.

Già da questa breve e sintetica introduzione possiamo desumere pertanto che con questa operazione una società riesce a quotarsi in un mercato di Borsa, scegliendo di offrire tutto o, più frequentemente, parte del proprio capitale al pubblico indistinto degli investitori in strumenti finanziari sui mercati regolamentati.

MERCATO PRIMARIO E MERCATO SECONDARIO

I titoli della società che affronta un’operazione di prima quotazione in Borsa sono pertanto acquistabili in quello che è comunemente definito come “mercato primario“, in quanto consente agli investitori interessati di poter acquistare i titoli alla prima occasione utile, coincidente con il momento della quotazione.

Il mercato primario si distingue così dal mercato secondario, che è invece il mercato nel quale vengono effettuate delle transazioni di acquisto o di vendita sui titoli già emessi e circolanti sul mercato degli strumenti finanziari.

IPO: COSA SI CELA DIETRO QUESTA OPERAZIONE

Attraverso la singola operazione di offerta pubblica iniziale, la società che si avvia alla quotazione riesce a soddisfare diverse esigenze di natura finanziaria e amministrativa.

Al di là del prestigio ottenibile dallo status di società quotata, possiamo riassumere le principali motivazioni che possono indurre una società a offrire i propri titoli sul mercato primario in due elementi:

la società vuole raccogliere nuova finanza, sollecitando potenziali investitori a sottoscrivere titoli di nuova emissione, attraverso una transazione di OPS, cioè di offerta pubblica di sottoscrizione

come conseguenza, l’offerta pubblica iniziale si tradurrà essenzialmente in un’operazione utile per supportare nuovi investimenti infrastrutturali e strategici, ad esempio al fine di sviluppare i business societari in nuovi mercati o in nuovi settori merceologici.

la società vuole mutare la compagine e l’assetto societario cedendo tutto o parte del capitale agli investitori interessati, mediante operazioni di offerta pubblica di vendita.

Molto interessante.